Archivio

Posts Tagged ‘Amici di Beppe Grillo’

Marco Boschini a Mantova

13 novembre 2009 Lascia un commento

IL BUON SENSO IN COMUNE: ESPERIENZE CONCRETE DI COMUNI VIRTUOSI Il Circolo Territoriale Decrescita Felice di Mantova, in collaborazione con Manto-GAS, Partinverse, gruppo “Amici di Beppe Grillo” di Mantova, Banca Etica coordinamento soci di Mantova, “Insieme per Mantova”, Forum Mantova, Associazione Laboratorio Politico “ViverePorto”, ISCOS-CISL di Mantova, Coop. Il Mappamondo, AGESCI Zona di Mantova, Parcobaleno, ARCI-TOM Mantova e Gruppo di studio sulla Decrescita, hanno organizzato un incontro pubblico che si terrà mercoledì 18 novembre (ore 20 45), nella sala del Seminario Vescovile di Mantova in via Fratelli Cairoli, 20. Interverrà Marco Boschini, operatore sociale, consigliere comunale e assessore di Colorno (PR), coordina l’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi. E’ il portavoce del gruppo Politica ed enti locali del Movimento per la Decrescita Felice. M. Boschini è co-autore de “L’Anticasta: l’Italia che funziona”, libro scritto insieme all’amico Michele Dotti, un appassionante viaggio nei Comuni dell’Italia a 5 stelle, alla scoperta di persone e progetti che se non fossero veri sembrerebbero incredibili. Anticasta perché il libro è una sorta di “schiaffo” all’immobilismo della politica e agli sprechi della CASTA, l’esempio concreto che un altro modo di fare politica non solo è possibile, ma si sta già facendo. Tuttavia esiste anche un’altra Italia, fatta di tante persone oneste -non solo nella società civile, ma anche nelle istituzioni locali- che si battono ogni giorno per un paese migliore e che stanno già dimostrando con i fatti che le alternative concrete esistono. Tema della serata sarà: “IL BUON SENSO IN Comune. Esperienze concrete di Comuni virtuosi”. Anche e soprattutto in un periodo di crisi economica…. ecco come operano i comuni a 5 stelle. Il “Comune virtuoso” ama il proprio territorio, ne ha a cuore la salute, il futuro e la felicità dei propri cittadini. È il comune che adotta tutte quelle misure nel campo della sostenibilità ambientale, urbanistica e sociale. I “Comuni virtuosi” hanno dimostrato che è possibile ed economicamente conveniente impegnarsi per il risparmio energetico e economico, per la mobilità sostenibile, per la produzione di energia da fonti rinnovabili, per una migliore gestione e riduzione dei rifiuti, dell’uso dell’acqua e del territorio. Tanti comuni virtuosi hanno dimostrato che…. un altro mondo è possibile! Questa possibilità e non più solo uno slogan, è il comune denominatore di tutti i gruppi, associazioni ed enti che hanno organizzato la serata. Siamo consapevoli che la sfida di oggi è rappresentata dal passaggio dalla pur importante enunciazione di principi alla prassi quotidiana. Il cambiamento, ancora una volta nella storia, non può che partire dal basso. E questo sta già accadendo in tanti comuni. L’incontro con M. Boschini sarà un’occasione importante per mostrare che esiste un altro modo di fare politica e amministrare le comunità locali. Per questi motivi apriremo un dibattito al quale sono stati invitati a partecipare Sindaci e Assessori dei comuni della provincia di Mantova. Ci sarà quindi spazio per brevi interventi e domande sui temi affrontati nel corso della serata.

Annunci

Video delirio a Mantova

16 settembre 2009 Lascia un commento

Come ben sapete durante lo spettacolo a Mantova di Beppe Grillo è stato trasmesso un filmato molto breve,questi è stato fatto da Massimiliano Mattioni , ieri mi ha spedito questa mail che voglio condividere con voi approffitando per fare i complimenti a Massimiliano sia per il video che per la disponibilità data l ‘anno scorso

Oggetto: Delirio a Mantova al XII Cinemambiente Environmental Film Festival

E’ davvero con grande soddisfazione che annunciamo che Delirio a Mantova è stato scelto per la proiezione al Festival Cinemambiente di Torino, giunto alla dodicesima edizione.

Si tratta di uno dei più importanti festival europei riservati al cinema a tematica ambientale, con film che arrivano da tutto il mondo e importanti ospiti. E’ organizzato dall’omonima associazione e dal Museo Nazionale del Cinema, con il patrocinio ufficiale del Ministero per le Attività Culturali, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’Università e della Ricerca, UNEP e Centro regionale di Informazione delle Nazioni Unite. Sostengono il festival tra gli altri la città e la provincia di Torino, la regione Piemonte, la camera di Commercio di Torino e Legambiente.

Il programma ufficiale non è stato ancora reso noto ma per quanto ci riguarda il nostro film è inserito nella sezione fuori concorso “panorama”, riservata a film dai linguaggi innovativi che affrontano specifici problemi ambientali ai quali sono abbinati approfondimenti con esperti. Al suo interno ogni anno vengono inoltre presentati focus tematici e ospitati festival e iniziative da tutto il mondo.

La proiezione sarà venerdì 9 ottobre a Torino.

Torneremo naturalmente a parlare di questo appuntamento appena avremo tutti i dettagli del programma e il luogo e l’orario esatto dell’appuntamento. Complimenti a tutto lo staff!

Appuntamenti

28 agosto 2009 Lascia un commento

Verranno fatte due serate a tema una riguardante l ‘uso del meetup ( il 14 Settembre ) e una con tema “Serata Informativa su come districarsi su offerte ADSL e internet” ( il 23 Settembre) in fianco clicca su calendario per i dettagli  :

Corso utilizzo meetup

•Come iscriversi

•Come logarsi(entrare)

 •Come leggere le discussioni

 •Come replicare alle discussioni

•Come aprire nuove discussioni

•Come dare conferma alla partecipazioni alle riunioni e alle iniziative

 •Come rispondere ai sondaggi

 •Come inserire foto e file

•Come inserire una nota sul calendario

•Varie ed eventuali

Tutto questo verrà fatto da me e MIchele con l’ausilio di un pc e relativo videoproiettore ,avremo anche la connettività ad internet in modo da provare in tempo reale quello che verrà spiegato

Serata Informativa su come districarsi su offerte ADSL e internet

-Breve introduzione sul chi siamo e cosa facciamo

-Adsl e Voip con brevi nozioni tecniche su cosa serve per il funzionamento e analisi delle tariffe dei gestori ( TELECOM, FASTWEB,TELEDUE,INFOSTRADA ecc.ecc)

-Connettività con la rete mobile con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questa tipologia di connessione e analisi delle tariffe dei vari operatori

– Connettività con WLL ( tecnologia senza fili )con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questa tipologia di connessione e analisi delle tariffe dei vari operatori ( TEANET,STI)

– Connettività satellitare con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questo tipo di connessione e analisi delle tariffe

– Varie e spazio alle domande

Se l’argomento trattato sarà considerato utile verranno fatte altre serate in cui andremo spiegare facebook,skype,twitter ed altri social network o programmi utili per comunicare via web

 

Serata informativa

22 agosto 2009 2 commenti

Domani 23 Settembre 2009 a Porto Mantovano  in via Londra ( vicino al centro servizi e al concessionario Citroen ) abbiamo organizzato una serata in cui il tema sarà ” Come districarsi tra le offerte ADSL e quindi parleremo di :

-Breve introduzione sul chi siamo e cosa facciamo

-Adsl e Voip con brevi nozioni tecniche su cosa serve per il funzionamento e analisi delle tariffe dei gestori ( TELECOM, FASTWEB,TELEDUE,INFOSTRADA ecc.ecc)

-Connettività con la rete mobile con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questa tipologia di connessione e analisi delle tariffe dei vari operatori

– Connettività con WLL ( tecnologia senza fili )con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questa tipologia di connessione e analisi delle tariffe dei vari operatori ( TEANET,STI)

– Connettività satellitare con brevi nozioni tecniche su come e perché utilizzare questo tipo di connessione e analisi delle tariffe

– Varie e spazio alle domande

Se l’argomento trattato sarà considerato utile verranno fatte altre serate in cui andremo spiegare facebook,skype,twitter ed altri social network o programmi utili per comunicare via web

Per eventuale adesione e informazione  clicca qui

Grazie

Incontro nazionale delle liste civiche a Firenze.

11 marzo 2009 1 commento

untitled

A seguire per chi desidera è possibile andare a vedere gli interventi di chi si è succeduto Domenica mattina a Firenze nei suo interventi sulle argomentazioni presente nei 12 punti

Buona visione

Introduzione di Beppe Grillo e intervento di Marco Travaglio

Matteo Incerti sui rifiuti

Maurizio Gotta sul digital divide

Sonia Alfano

Jacopo Fo

Incontro al Ludas del 10 Aprile

17 aprile 2008 Lascia un commento

Alla sala Ludas di via Oberdan, giovedì 10 aprile, alle 21, di fronte ad un pubblico attentissimo, l’avv. Della Luna, introdotto da Walter Mazzacani e dall’avv. Rosanna Montecchi ci ha documentato sul Signoraggio

L’argomento del Signoraggio ha guadagnato una popolarità senza precedenti grazie anche alla pubblicazione del libro “Euroschiavi” giunto alla sua terza edizione (ed. Arianna Editrice-Macroedizioni) scritto da Marco Della Luna, avvocato del Foro Mantovano, laureato in psicologia, esperto di  tecniche di dominio mentale, cioè della pratiche e dei mezzi di dominazione adottate da alcuni uomini per dominare la gente. Oggi, Marco Della Luna  è considerato il massimo esperto di Signoraggio, dei problemi cioè  legati alla questione monetaria, alla proprietà della moneta, alla  sua creazione e gestione e le ricadute sul sistema economico e sociale. Una lucida e dolorosa analisi della situazione allarmante, nascosta dietro il teatrino della politica, denuncia indici economici da fallimento, un tessuto sociale che sta marcendo, la legalità ridotta a una vernice screpolata mentre da molti organi giudiziari deviati arrivano trame di intimidazione e condizionamento denunciate anche in parlamento.

L’avvocato , ha parlato per due ore, descrivendo ed esibendo i dati di una crisi finanziaria globale in atto i cui esiti disastrosi, paragonabili per entità a quelli ben noti del ’29, sono previsti a partire dalla fine del corrente anno. Le ragioni vanno ricercate nella dittatura di una finanza avventata e fraudolenta, che si basa su valori cartacei che sono circa 13 volte il valore dei beni reali esistenti al mondo: una piramide capovolta che mantiene i mercati nell’angoscia. Intanto, sui centri di potere italiani si consolida la proprietà finanziaria straniera, colonialista, di Francia, Germania e altri, che i nostri governanti hanno dotato di  potenti strumenti informatici per sorvegliare e schedare i cittadini e le imprese. E al contempo, con pretesti risibili, al fine reale di puntellare un sistema bancario pericolante, impongono incostituzionalmente l’uso del falso denaro bancario in sostituzione della valuta legale. Ringraziamo anche le politiche monetarie affidate ad organismi (BCE) soprannazionali, opachi, irraggiungibili e non rappresentativi del popolo (nessuno li elegge) dotati di immunità e segretezza (vedi statuto BCE), attraverso la Banca d’Italia o meglio Bankitalia spa (vedi art. 3  Statuto BdI recentemente modificato) di proprietà privata (vedi sito Banca d’Italia, composizione sociale). Attraverso i suoi grandi finanzieri e i suoi uomini in politica e nelle istituzioni anche europee, il potere massonico deviato sta mandando l’Italia al dissesto finanziario ed economico, per poi assumere il dominio in modo completo: è quello che vogliamo? Marco Della Luna è, da un lato, esplicito, diretto, a volte brutale, invita ad emigrare da un’Italia oramai spacciata. Dall’altro, mostra come un classe politica vera, non di burattini, avrebbe gli strumenti tecnici per risollevare il Paese senza imporre inutili sacrifici e contrapposizioni Nord-Sud, adottando riforme su cui già vi è concordanza tra molti studiosi:

1) eliminare le false regole contabili che con cui le banche nascondono la gran parte dei loro profitti (circa 700 miliardi di Euro l’anno), farli emergere e tassarli al 7%;

2) finanziare una spesa pubblica costruttiva non solo con tasse e privatizzazioni, ma anche col parziale recupero della sovranità monetaria attraverso la nazionalizzazione della Banca d’Italia e la riforma della sua contabilità (recupero di 75 miliardi l’anno donati a banchieri privati);

3) diffondere le monete complementari, libere da debito, già operanti in molti paesi, per restituire potere d’acquisto ai consumatori e rivitalizzare le produzioni locali.

Chi vuole conoscere in concreto queste proposte, può leggere i suoi libri “Polli da Spennare “ – Ed Nexus”, “Basta Italia” Arianna Ed. , “Il Codice di Maya” – Nexus Ed.

Rosanna Montecchi

 

Dibattito per Poggio Reale

8 febbraio 2008 5 commenti

Ieri sera presso la sala del Parco del Mincio si è svolto un dibattito sul piano attuativo che prevedi la cementificazione e a scopo artigianale dell ‘area nei pressi di Cittadella ( Mantova).

Siamo stati invitati per dare supporto al Comitato Spontaneo dei Cittadini , eravamo quindi presenti con il nostro banco dove abbiamo distribuito copie del nostro documentario.

I cittadini del Comitato Spontaneo si chiedono perchè andare a costruire una nuova zona commerciale quando nelle vicininanze ci sono capannoni sfitti o da finire , oltre a questo un insediamento del genere andrebbe a deteriorare la già difficile situazione dal punto di vista dell’ l’inquinamento

Al dibattito erano presenti  Angela Catalfamo portavoce del Comitato che ha illustrato il progetto ai presenti

Sono poi intervenuti :

  • Matteo Gaddi di Rifondazione Comunista
  • Sebastiano Sali dei Verdi
  • Giuliano Longfils di Forza Italia
  • Italo Marchetti di Alleanza Nazionale
  • Ernesto Morselli rappresentante di Italia Nostra

Il moderatore dell’incontro era Ermanno Balestrieri rappresentante del Comitato Spontaneo dei Cittadini

Da questo dibattito si è capito che su questo progetto quasi nessuno è d’accordo nell attuarlo , si andrà avanti quindi nel tentativo di o modificare il progetto per un minor impatto ambientale o se possibile addirittura spostarlo in altre zone più idonee alla costruzione

Cliccate a fianco     Poggio Reale 

                                                                     Walter Mazzacani