Il governo Berlusconi sancisce la privatizzazione dell’acqua nel silenzio più totale

 

Pubblichiamo, qui di seguito, una lettera che Padre Alex Zanotelli ha inviato a Beppe Grillo:

 

“Caro Beppe,
nel cuore di questa estate torrida e di questa terra calabra, lavorando con i giovani nelle cooperative del vescovo Brigantini (Locride) e dell’Arca di Noè (Cosenza), mi giunge, come un fulmine a ciel sereno, la notizia che il governo Berlusconi sancisce la privatizzazione dell’acqua.

Infatti il 5 agosto il Parlamento italiano ha votato l’articolo 23 bis del decreto legge numero 112 del ministro G. Tremonti che nel comma 1 afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell’economia capitalistica.

Tutto questo con l’appoggio dell’opposizione, in particolare del PD, nella persona del suo corrispettivo ministro-ombra Lanzillotta (una decisione che mi indigna, ma non mi sorprende, vista la risposta dell’on.Veltroni alla lettera sull’acqua che gli avevo inviata durante le elezioni!).

Così il governo Berlusconi, con l’assenso dell’opposizione, ha decretato che l’Italia è oggi tra i paesi per i quali l’acqua è una merce.

Dopo questi anni di lotta contro la privatizzazione dell’acqua con tanti amici,con comitati locali e regionali, con il Forum e il Contratto Mondiale dell’ acqua ……queste notizie sono per me un pugno allo stomaco, che mi fa male.

Questo è un tradimento da parte di tutti i partiti!

Ancora più grave è il fatto, sottolineato dagli amici R.Lembo e R. Petrella, che il “Decreto modifica la natura stessa dello Stato e delle collettività territoriali.
I Comuni, in particolare, non sono più dei soggetti pubblici territoriali responsabili dei beni comuni, ma diventano dei soggetti proprietari di beni competitivi in una logica di interessi privati, per cui il loro primo dovere è di garantire che i dividendi dell’impresa siano i più elevati nell’interesse delle finanze comunali.

“ Stiamo facendo a pezzi anche la nostra Costituzione!

Concretamente cosa significa tutto questo?

Ce lo rivelano le drammatiche notizie che ci pervengono da Aprilia (Latina) dimostrandoci quello che avviene quando l’acqua finisce in mano ai privati.
Acqualatina, (Veolia, la più grande multinazionale dell’acqua ha il 46,5 % di azioni) che gestisce l’acqua di Aprilia, ha deciso nel 2005 di aumentare le bollette del 300%!
Oltre quattromila famiglie da quell’anno, si rifiutano di pagare le bollette ad Acqualatina, pagandole invece al Comune. Una lotta lunga e dura di resistenza quella degli amici di Aprilia contro Acqualatina!
Ora, nel cuore dell’estate, Acqualatina manda le sue squadre di vigilantes armati e carabinieri per staccare i contatori o ridurre il flusso dell’acqua. Tutto questo con l’avallo del Comune e della provincia di Latina!
L’obiettivo?
Costringere chi contesta ad andare allo sportello di Acqualatina per pagare.

E’ una resistenza eroica e impari questa di Aprilia: la gente si sente abbandonata a se stessa.

Non possiamo lasciarli soli!

L’ estate porta brutte notizie anche dalla mia Napoli e dalla regione Campania. L’assessore al Bilancio del Comune di Napoli, Cardillo, lancia una proposta che diventerà operativa nel gennaio 2009. L’ Arin, la municipalizzata dell’acqua del Comune di Napoli, diventerà una multi-servizi che includerà Napoligas e una compagnia per le energie rinnovabili.Per far digerire la pillola, Cardillo promette una “Robintax” per i poveri (tariffe più basse per le classi deboli). Con la privatizzazione dell’acqua si creano necessariamente cittadini di seria A (i ricchi ) e di serie B (i poveri), come sostiene l’economista M.Florio dell’Università degli studi di Milano.

Sono brutte notizie queste per tutto il movimento napoletano che nel 2006 aveva costretto 136 comuni di ATO 2 a ritornare sui propri passi e a proclamare l’acqua come bene comune. Invece dell’acqua pubblica, l’assessore Cardillo sta forse preparando un bel bocconcino per A2A (la multiservizi di Brescia e Milano) o per Veolia, qualora prendessero in mano la gestione dei rifiuti campani? Sarebbe il grande trionfo a Napoli dei potentati economico-finanziari.

A questo bisogna aggiungere la grave notizia che a Castellamare di Stabia (un comune di centomila abitanti della provincia di Napoli ), 67 mila persone hanno ricevuto, per la prima volta, le bollette dalla Gori, (una SPA di cui il 46% delle azioni è di proprietà dell’Acea di Roma).Questo in barba alle decisioni del Consiglio Comunale e dei cittadini che da anni si battono contro la Gori, che ormai ha messo le mani sui 76 Comuni Vesuviani (da Nola a Sorrento).

“Non pagate le bollette dell’acqua!”, è l’invito del Comitato locale alle famiglie di Castellamare. Sarà anche qui una lotta lunga e difficile, come quella di Aprilia. Mi sento profondamente ferito e tradito da queste notizie che mi giungono un po’ dappertutto.Mi chiedo amareggiato:” Ma dov’è finita quella grossa spinta contro la privatizzazione dell’acqua che ha portato alla raccolta di 400 mila firme di appoggio alla Legge di iniziativa popolare sull’acqua?

Ma cosa succede in questo nostro paese?
Perchè siamo così immobili?
Perchè ci è così difficile fare causa comune con tutte le lotte locali, rinchiudendoci nei nostri territori?
Perché il Forum dell’acqua non lancia una campagna su internet, per inviare migliaia di sollecitazioni alla Commissione Ambiente della Camera dove dorme la Legge di iniziativa popolare sull’acqua?
Non è giunto il momento di appellarsi ai parlamentari di tutti i partiti per far passare in Parlamento una legge-quadro sull’acqua?


Dobbiamo darci tutti una mossa per realizzare il sogno che ci accompagna e cioè che l’acqua è un diritto fondamentale umano, che deve essere gestita dalle comunità locali con totale capitale pubblico, al minor costo possibile per l’utente,senza essere SPA. “L’acqua appartiene a tutti e a nessuno può essere concesso di appropriarsene per trarne “illecito”profitto- ha scritto l’arcivescovo emerito di Messina G. Marra.Pertanto si chiede che venga gestita esclusivamente dai Comuni organizzati in società pubblica, che hanno da sempre il dovere di garantirne la distribuzione per tutti al costo più basso possibile.”
Quando ascolteremo parole del genere dalla Conferenza Episcopale Italiana? Quand’è che prenderà posizione su un problema che vuole dire vita o morte per le nostre classi deboli, ma soprattutto per gli impoveriti del mondo? (Avremo milioni di morti per sete!).
E’ quanto ha affermato nel mezzo di questa estate, il 16 luglio, il Papa Benedetto XVI:” Riguardo al diritto all’acqua, si deve sottolineare anche che si tratta di un diritto che ha un proprio fondamento nella dignità umana .Da questa prospettiva bisogna esaminare attentamente gli atteggiamenti di coloro che considerano e trattano l’acqua unicamente come bene economico.” Quand’è che i nostri vescovi ne trarranno le dovute conseguenze per il nostro paese e coinvolgeranno tutte le parrocchie in un grande movimento in difesa dell’acqua? L’acqua è vita. “L’acqua è sacra, non solo perché è prezioso dono del Creatore- ha scritto recentemente il vescovo di Caserta, Nogaro – ma perché è sacra ogni persona, ogni uomo, ogni donna della terra fatta a immagine di Dio che dall’acqua trae esistenza, energia e vita.”
Sull’acqua ci giochiamo tutto!
Partendo dal basso, dalle lotte in difesa dell’acqua a livello locale, dobbiamo ripartire in un grande movimento che obblighi il nostro Parlamento a proclamare che l’acqua non è una merce, ma un diritto di tutti. Diamoci da fare perché vinca la vita!”.

padre Alex Zanotelli

Annunci

36 pensieri riguardo “Il governo Berlusconi sancisce la privatizzazione dell’acqua nel silenzio più totale

  1. Visto che qui si privatizza l’acqua, deduco che se qualcuno l’acquista per poi rivenderla al consumatore, significa che qualcuno è proprietario dell’acqua del mondo e può decidere a che venderla.
    Chi sarebbe questo qualcuno? DIO.

    OK!

    Allora io mi presento: sono una DEA proprietaria del SOLE.
    Da domani ogni cittadino dovrà pagare a me 1 euro al mese per poter prendere i raggi del sole. Al più presto preparerò un listino prezzi adeguato per la tintarella e per coloro che dal sole ne ricavano energia.

    Non vi preoccupate i miei prezzi saranno bassi e per i morosi ci sarà una giusta punizione: “galera AL BUIO”.

  2. Ma che cazzo stiamo parlando a fare qua? Mentre noi ci lamentiamo dentro a un sito web questi continuano a fare quello che stanno facendo ora ma cazzo ma la vogliamo fare sta rivoluzione si o no? No no no non succederà mai questo perchè è proprio la mentalità del popolo italiano: si lamentano ma quando c’è il momento di fare i fatti ci nascondiamo… questi lo sanno e se ne approfittano… ragazzi imparate dalla storia passata: quando le parole non bastano più, si ricorre alla violenza… e tutto torna come prima… questi politici e ricconi si inginocchieranno a noi se tireremo fuori le palle… fanno tanto i grossi quando sono protetti nei loro palazzi, dai soldi, dalle forze politiche e dalla legge… ma quando vedranno che i miliardi e la legge non se servono a nulla davanti alla giustizia e alla legge popolare (che è ben più violenta ed efficace di quella statale) allora si abbasseranno le braghe… ragazzi non dovete credere a me… basta che aprite un libro di storia…

  3. Si hai ragione ma proprio leggendo i libri di storia capirai che è troppo presto per parlare di rivoluzione…ancora l’italiano sta troppo bene (sembrerà assurdo ma è così). Stiamo molto peggio di prima ma i popoli si rivoltano solo quando sono portati all’estremo…cioè quando non hanno più cosa mangiare. Ancora è troppo presto, purtroppo. Dobbiamo soffrire ancora un bel po. Peccato che nessuno abbia ancora ipotizzato per chi vende l’italia allo straniero i reati di “attentato alla costituzione” ed “alto tradimento”… io ce li vedo entrambi. In ogni caso basteranno ancora pochi anni nelle mani di questi governi (tipo l’attuale destra o la sinistra che l’ha preceduta) e ci troveremo in breve “con le pezze al culo”… manca poco, aspettiamo e qualcosa accadrà. Per quanto riguarda l’acqua…bisogna raccogliere 500.000 firme per il referendum. Non credo sia una cosa tanto difficile da raggiungere visto che interessa tutti gli italiani. Già che ci siamo rifarei il referndum sul nucleare. Esemplare dimostrazione di come in italia la classe politica non rappresenta il popolo ma solo se stessa. E’un parere che gli italiani hanno già espresso e ci troviamo ancora a parlare di nucleare. Siamo fottuti, cari italiani.

  4. Sono perfettamente d’accordo con Padre Alex!!!! Stiamo cadendo da anni sempre più nella fogna, continuano a martellarci da tutte le parti, ci super tassano, dello stipendio percepito buona parte va in tasse!!! Siamo passati all’Euro e tutti ne hanno approfittato per convertire Lira/Euro a “modo loro” (praticamente raddoppiando i prezzi) e con il placido benestare dello Stato, che continua a mangiarci sopra su ogni cosa!! MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO, nel mondo forse le cose non vanno tanto meglio, ma qui veraemnte si rasenta l’assurdo!! Oggi ci danno un’altro colpo con l’acqua: bè viene spontaneo pensare che domani ci tasseranno l’aria, la pagheremo a respiri o a metri cubi consumati?! Vogliamo reagire o continuare a tener strette quelle quattro cose sudate (che sicuramente domani ci sottrarranno)!!!! Siamo proprio un popolo senza Orgoglio e senza Spina Dorsale, lasciamo che tutti i nostri diritti vengano calpestati dai politici e da chi ha i soldi!! UNA VERGOGNA. Nel mio piccolo reagisco, ma è sempre un sentirsi SOLI, perchè il grosso del Popolo Italiano preferisce subire, come ha sempre fatto!!! Verrebbe proprio voglia di andarsene da questa terra ricca di possibilità, ma indegna per chi ci vive sopra!!! Saluti

  5. Sono annichilita!
    l’opposizione al governo sta mettendo su una gran polemica sull’infelice battuta di Berlusconi a Barack Obama “bello, giovane e abbronzato” e fa passare sotto silenzio un decreto legge, che se non erro è pure quello dei tagli alle università, che sancisce che l’acqua è un bene da sottomettere al mercato capitalistico?
    Allora davvero quando si montano grandi polemiche bisogna insospettirsi e chiedersi e andare a cercare (non so dove) cosa ci stanno preparando dietro alle quinte?
    Se non fosse che mia figlia, 18 anni, mi ha messo la pulce nell’orecchio dicendomi che una sua amica le ha parlato di una privatizzazione dell’acqua io, che sto in emilia romagna non ci avrei mai pensato. Ho passato la quarantina,ma mi devo ancora svegliare…

  6. Sono shoccato!!! Ho 26 anni e vivo in Rep. Ceca da circa un anno e mezzo… la mia Sardegna mi manca tanto! Ma a malincuore mi convinco sempre piu ke in Italia non ci posso tornare!!! Vi rendete conto in che situazione siamo??? Forse il fatto di essere con la “merda fino al collo” non ci e’ kiaro… o forse i vapori della stessa ci hanno assuefatto a tal punto che tutto ci sembra normale… E’ UNO SKIFFO!!! La classe politica a tutto pensa tranne che fare gli interessi della nazione e dei cittadini… La meritocrazia non sappiamo nemmeno che sia… le televisioni e l’informazione sono in mano al presidente del consiglio che non processi pendenti abbia… (ma dove mai si e’ visto?) i posti di lavoro vengono dati agli imbecilli con il classico “calcio in culo all’italiana” e poi ci lamentiamo che va tutto a rotoli… Ora ci mancava solo la privatizzazione dell’acqua… che, come di norma in Italia, finira’ nelle mani di qualke Colosso di usurai lagalizzati!!! Ma prima o poi il disperato con 30 kg di C4 che si fa esplodere davanti al quirinale arriva!!! E quando conteremo i politici morti… stappero una bella bottiglia di champagne!!! Peccato per il quirinale che e’ un palazzo storico… Italiani… SVEGLIATEVI, scusate il termine ma ci stanno “CAGANDO NEL PIATTO!!!

  7. I grillini della boia… ancora vi ostinate a chiedere/predicare al vostro leader grillO che parli di acqua privata… MA SMETTETELA! GRILLO (IMPRENDITORE MILIARDARIO ALLA BERLUSCONI) NON RISOLVERà NESSUNO DEI NOSTRI PROBLEMI E MAI VORRà RISOLVERLO causa il suo EVIDENTE CONFLITTO D’INTERESSE! Con le sua mosse populiste e demagogiche ha teso una grande mano a Berlusconi (ad esempio attaccando i finanziamenti pubblici ai giornali) e alla Lega Nord (ad esempio attaccando i rom), e dopo aver inveito come un idiota durante il Governo Frodi (avrebbe potuto farlo quando venne approvata la modifica dell’articolo 3 dello statuto di Bankitalia, anzichè prendersela coi condannati in Parlamento, no??), ora che c’è Berlusconi TACE COME UN CANE. Perchè non ritorna a parlare di SIGNORAGGIO? Perchè non dice a tutti che la PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA è parte del piano internazionale noto come N.W.O. (New World Order) per il controllo degli esseri viventi del pianeta terra (gli uomini sono fatti per il 65% da acqua, il cui controllo perciò passerà nelle mani delle multinazionali)? Perchè naturalmente bePPE grillO tramite la Casaleggio è al soldo delle multinazionali mondiali per cui agisce in completa sintonia con esse, sparando stronzate secondo cui le cose funzionano male solo in ItaGlia mentre nel resto del mondo tutto va bene. E CHI TE LO DICE PEZZENTE?? Ragazzi, la privatizzazione dell’acqua e il signoraggio non sono temi di cui si occuperebbe grillO: lui è solo un comico populista, affarista e palesemente lucrativo, abile manipolatore di menti etc. BASTA parlare di grillO, iniziate a ragionare CON LA VOSTRA TESTA. Gli illuminati ci stanno fottendo poco a poco e voi vi consumate sul condannati in Parlamento? Ma va’ là.
    Enrico.

  8. Rivoluzione, populismo, Dea del sole, antigrillo…..Io sono d’accordo con tutti! E credo realmente ci si debba unire per fare qualche cosa superando le ben note distinzioni di età, sesso, classe e religione; i problemi cominciano ad essere molto seri, la politica del nostro ex bel paese è diventata una società nazionale( purtroppo all’estero vale nulla) che mantiene la metà della popolazione a spese dell’altra metà. La scelta ora è: andarsene o cercare di portare dei seri cambiamenti.
    C’è realmente un modo pacato di mettere assieme persone diverse tra loro che hanno il fine comune di azzerare questa banda di malfattori per cercare di chiamare a governare delle brave persone (posto che ci siano)?
    PS – Per commentare l’invocazione fatta da Vittorio, direi che il reato che la banda di malfattori sta commettendo è banale: ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE (sul seguito “DI STAMPO MAFIOSO” fate voi)

  9. ragazzi, diffondete la notizia s TUTTI QUELLI CHE CONOSCETE, ma fatelo!! innanzitutto bisogna farlo sapere a più gente possibile. poi potremo pensare a un referendum. è tempo di agire, basta parlare!

  10. è vergognoso come il Nano si stia impossessando del nostro bel paese. Prima il falso in bilancio poi il lodo Schifani-Alfano, sapevate che il reato di Colpo di Stato è stato depenalizzato dal Berlusca(chissà perchè??) adesso pure l’acqua si prende. E io mi chiedo domani Cosa vorrà da Noi??

  11. Anch’ io come tutti sono veramente amareggiato, sconcertato. Rimango a bocca aperta da questa notizia che ho ricevuto da un amico. Ma che possiamo fare noi poveri cittadini ? Siamo nelle mani di questa casta di intoccabili che pensano solamente a riempirsi la pancia e le tasche, tutti uguali sia di destra che di sinistra.

    1. Sono diversi anni che avviso la gente che avrebbero privatizzato “anche l’acqua”.Piano piano ci stanno”rubando la terra”.Le autostrade sono state fatte con i FONDI PUBBLICI e sono gestiti da “enti privati”.Le linee blu”di parcheggio a pagamento aumentano sempre di più!Anche nei paesi!Le ferrovie,l’elettricità,la telefonia,ora anche l’acqua e”privatizzata”.Ma NON VUOLE DIRE CHE E’ DI”NOI PRIVATI”E’ INFATTI DELLE MULTINAZIONALI,DELLE LOBBIES.LE STESSE CHE UCCISERO I KENNEDY E PAPA LUCIANI!LE STESSE CHE STANNO MASSACRANDO I PALESTINESI ED HANNO FATTO ESTINGUERE GLI INDIANI D’AMERICA!GLI STESSI CHE HANNO ORGANIZZATO LA GUERRA DI hitler e di bush,GLI STESSI CHE COMANDERANNO L’EUROPA ATTRAVBERSO IL TRATTATO DI LISBONA CHE E’ STATO RATIFICATO DAI NOSTRI POLITICI”TRADITORI”SENZA FARE SAPERE NIENTE A NOI!IL 31 DICEMBRE 2009 ANDRA’ IN VIGORE IL”CODEX ALIMENTARIUS”CHE OBBLIGHERA’ L’USO DEGLI OGM E DISTRUGGERA’ TUTTI I PRODOTTI NATURALI!COSI’ CI AMMALEREMO SEMPRE PIU’,FACENDO ARRICCHIRE SEMPRE PIU’ LE LOBBIES.QUESTE COMANDANO IL VATICANO ATTRAVERSO LO IOR E L’OPUS DEI.I CRISTIANI NON FANNO ALTRO CHE ARRICCHIRE LE LOBBIES E QUESTE”RICOMPENSANO”ORGANIZZANDO PRETESTI PER GUERRE SEMPRE PIU’ ORRENDE!QUESTO E’ IL”PARADISO”CHE REGALA IL VATICANO AI PROPRI FEDELI!PERCIO’ IO MI “VERGOGNO” DI ESSERE STATO INGANNATO PER TANTO TEMPO!

  12. Io sono disponibile a sostenere qualunque iniziztiva, l’acqua non è proprietà privata e non lo sarà mai.
    Ale’

    Paolo

    1. le lobbies possono essere combattute solo distruggendo quanto di malefico producono o fanno produrre e commercializzano:SIGARETTE(QUINDI NON FUMARE!)LA DROGA,VIDEO PORNOGRAFICI E DEMENZIALI,ALTRESI’ VIOLENTI.PRODOTTI OGM,MAC DONAL!E TANTI PRODOTTI!LA MAGGIOR PARTE DELLE MEDICINE SINTETICHE,QUASI TUTTI I VACCINI!QUASI TUTTA LA CINEMATOGRAFIA E LE TV.TUTTE LE FINANZE DEL VATICANO!NON CREDERE ALLA CHIESA!VENERA DIO CREATORE DELLA VITA!SE FARAI CIO’ NON POTRAI ANDARE A FARE LA GUERRA CONTRO ALTRI UMANI CHE SONO INGANNATI DA MOLTO TEMPO,COSI’ COME LO SIAMO STATI TUTTI NOI!CHI CI VUOLE INDURRE ALL’ODIO E ALLA GUERRA CONTRO I NOSTRI”SIMILI”E’ NOSTRO “NEMICO” E “DOBBIAMO COMBATTERLO!”

  13. Attendo iniziative concrete per evitare che sia permesso un tale abuso, che lede non solo le tasche dei cittadini, ma la dignità stessa.

  14. Siete ancora più deficienti della massa di pecoroni che ha votato Berlusconi, se ritenete che Grillo vi possa aiutare, con tutti quei soldi che si ritrova ad avere per le sue stronzate. Così tanti che voi mai li vedrete in una vita! Piantatela di lagnarvi come cani! Se volete davvero fare qualcosa, bisogna provarci. Ovviamente non cambierete nulla, dato che nessuno vi seguirebbe. Come già detto, l’uomo medio italiano ha troppo da rischiare. I tempi della rivoluzione sono finiti, in un mondo dominato dai mass media, economia, bot future ed interesse composto. Berlusconi, o chi per lui, non porterà mai la gente sul fondo più fondo. Sa che ci sarebbe una rivolta. Mi spiace dirlo, ma credo proprio che l’Italia sia fottuta, a meno che non subentri un nuovo gruppo di giovani politici, guidati dal desiderio per il benessere del paese. Utopico, ma possibile… l’America sta mostrando un volto nuovo. Non vedo perchè non potrebbe essere imitata.

    PS: Volevo avvertire ENRICO che il “New World Order” (detto anche Novus Ordo Mundi) è una teoria complottistica e cospirazionista mai provata, farcita di stronzate New Age in pieno stile Dan Brown, basata solo su doppi sensi politici ed illazioni infondate. Basta vedere quanto Marketing ne hanno tirato fuori…

    1. Caro MATTEO,hai proprio ragione,i PECORONI,IN QUESTO MONDO,SONO PROPRIO”TANTI”.Vorrei “tanto” che tu NON FOSSI FRA QUESTI!Perciò ti invito a cercare su you tube”KENNEDY e le società segrete”.”BOB KENNEDY e il PIL” “Chi sovvenzionò la guerra di bush e di hitler” “30 sopravvissuti di AUSCHWITZ” MORDECHAI VANUNU, PAPA LUCIANI,CHI FERI’ PAPA WOJTYLA(BUGIE DELLE TORRI CONFERMATE DAL PROF.JIM FETZER E PROF.STEVEN JONES INSEGNANTE DI FISICA ALL’UNIVERSITA’ DELLO UTAK!”CHI COMANDA LO IOR E L’OPUS DEI” “DELITTO MATTEI” “CHI MANOVRA LA MAFIA” “LATI OSCURI DEL TRATTATO DI LISBONA” “CODEX ALIMENTARIUS” “PASQUE DI SANGUE,SCRITTE DAL FIGLIO DI TOAF,RABBINO DI ROMA” ANDREW MEYER,ARRESTATO(INFLORIDA) E MALMENATO SOLO PERCHE’ HA CHIESTO A JONH KERRY SE LUI E BUSH(IN COLLEG)ERANO ISCRITTI ALLA SOCIETA’ SEGRETA SKULL E BONES!SE NON RIESCI PROPRIO A “COLLEGARE I FATTI IN OGGETTO” NON RAMMARICARTENE!VUOLE SIGNIFICARE CHE SEI “UN DEGNO FIGLIO DI MARIA”CHE NON RIESCE PIU’ A RAGIONARE”CAUSA I DOGMA DELLA FEDE”CHE TI HANNO FATTO FONDERE LA COSIDDETTA”MATERIA GRIGIA”.PER CUI,SARAI FELICE DI ATTENDEREL’ARCANGELO GABRIELE CHE TI SOCCORRERA’ QUANDO I MALVAGI SI SARANNO IMPADRONITI COMPLETAMENTE DEL MONDO!VEDI, NON ESISTONO I”COMPLOTTISTI”MA ESISTONO I MALVAGI,LE LOBBIES CHE DA SECOLI COMPLOTTANO CONTRO GLI UMANI!CERCA L’OPERA DI UMBERTO GIORDANO”ANDREA CHENIER”.CAPIRAI,FORSE, PERCHE’ IL berluska HA TOLTI I FONDI ALLA MUSICA CLASSICA E ALLA LIRICA.CERCA ANCHE”TRADITORE DELLA PATRIA”SEMPRE DELL’ANDREA CHENIER.SONO OPERE DEL 1850 MA MOLTO ATTUALI!IL NWO AVANZA PROPRIO PERCHE’ POCHI CI CREDONO!PERCIO’IL MONDO”CORRE VERSO L’AUTODISTRUZIONE!” STA ANCHE A TE POTER INVERTIRE QUESTO PROCESSO MALEFICO….FAI IN FRETTA, PERO’, DOMANI,FORSE, E’ TROPPO TARDI!.

  15. Pingback: |
  16. Ho letto che qualcheduno vorrebbe”agire” e fare una”rivoluzione cruenta”eliminando i malvagi che ci opprimono.L’idea non è da”sottovalutare”.Il problema più grande è che i cosiddetti malvagi(che da soli non valgono niente)poichè lo sanno di non valere niente,si proteggono facendosi scudo di altri umani!Il risultato è che il popolo si”AUTODISTRUGGE”IN GUERRE FRATICIDE.Così i malvagi si”dilettano”nel guardare gli umani che si AMMAZZANO fra loro con l’ORRENDO RISULTATO DI RENDERE I malvagi SEMPRE PIU’ POTENTI!SPIEGO MEGLIO QUANTO ACCADE:il popolo è formato sia da coloro che vogliono combattere i malvagi(bush,blayr,berluska,tanto per nominare 3 che iniziano con la b,come “BUGIA”)sia da coloro che proteggono i malvagi stessi!Infatti vi è una “NOTEVOLE PARTE DI POPOLO”che,NON COMPRENDENDO L’INGANNO dei malvagi,difende i malvagi stessi!Come si evince,mentre il popolo si”DISSANGUA”IN LOTTE FRATICIDE,i malvagi portano a compimento i loro MISFATTI!Questo è il MECCANISMO NEFANDO E MALEFICO CHE PERMETTE ai malvagi di comandare miliardi di umani!Tutto ciò avviene attraverso la MISTIFICAZIONE DELLA RELIGIONE, DELLA POLITICA E DEI VALORI SOCIOCULTURALI ED ARTISTICI!La religione,NON A CASO,ci impone di credere che”noi tutti nasciamo con il peccato originale”.Attraverso questa ORRENDA MENZOGNA,il popolo DIVENTA SCHIAVO DEI”SCRIBA E FARISEI”CHE UCCISERO GESU’ CRISTO 2000 ANNI FA!Infatti gli”scriba”si autoproclamano di essere i”DIRETTI INTERLOCUTORI DI UN dio da loro stessi creato e voluto,cioè il male!”INGANNANO QUINDI IL POPOLO quando proclamano di rappresentare un DIO DI AMORE,DI GIUSTIZIA E DI VITA!”Infatti il mondo non potrebbe andare verso”L’AUTODISTRUZIONE”SE QUESTI RAPPRESENTASSERO DIO DELLA VITA E DELLA GIUSTIZIA! CRISTO DISSE:”RICONOSCERETE I MIEI DISCEPOLI NON DA CIO’ CHE DICONO MA DA CIO’ CHE FANNO”.LA CHIESA ED IL VATICANO,NON RAPPRESENTANO QUINDI LA VITA E CRISTO,TANTO E’ VERO CHE,COLORO CHE COMANDANO IL VATICANO,HANNO UCCISO PAPA LUCIANI CHE AVEVA INTENZIONE DI DARE LE RICCHEZZE DEL VATICANO AI POVERI….COSI’ COME CRISTO AVREBBE FATTO!Le lobbies hanno ucciso i KENNEDY che avrebbero voluto un MONDO GOVERNATO DALLA GIUSTIZIA E DALLA PACE FRA I POPOLI DI OGNI ETNIA!Ciò prova che vaticano e multinazionali(lobbies,sette segrete, bush,blair berluska)sono uniti nell’intento di tradire ed annientare i popoli!Quindi per annientare i”malvagi”saremmo costretti a sopraffare tutti coloro che FANNO SCUDO CON IL PROPRIO CORPO nell’intento di proteggere i malvagi stessi….in questi sono compresi tutti gli agenti di polizia e dell’esercito!E’ evidente che NON DOBBIAMO CADERE IN QUESTO INGANNO!URGE FARE COMPRENDERE A TUTTI GLI UMANI CHE”ALIENI”HANNO L’EVIDENTE INTENTO DI INDURRE GLI UMANI AD AMMAZZARSI FRA LORO!” E’CIO’ CHE AVVIENE DA MILLENNI!ED E’ CIO’ CHE “NON DOBBIAMO PIU’ PERMETTERE CHE POSSA AVVENIRE!”SERVONO UOMINI “NUOVI”CHE POSSANO COMBATTERE COLORO CHE INDUCONO GLI UMANI AD ODIARSI FRA LORO!LE RELIGIONI STESSE,CHE INDUCONO A CREARE ODIO FRA GLI UMANI,DEVONO ESSERE CLASSIFICATE”FALSE E MALEFICHE”.ABBISOGNA UNA NUOVA ED UNICA RELIGIONE CHE POSSA IMPORRE IL”SACRO RISPETTO DELLA VITA”.IN QUESTO CONTESTO LA GUERRA E’INACCETTABILE,PROPRIO PERCHE’ CONTRO LA VITA CHE DIO STESSO HA DONATO A TUTTI NOI!I malvagi ottenebrano la mente e lo spirito degli umani,ATTRAVERSO LA DIFFUSIONE E L’IMPOSIZIONE DEL VIZIO,affinchè gli umani possano essere loro schiavi!NON E’ DUNQUE UN”CASO”CHE TV E CINEMATOGRAFIA POSSANO DIFFONDERE VIZIO,LUSSURIA E INNATURALEZZA.La salvezza del mondo può avvenire soltanto attraverso la”CULTURA DELLE VIRTU’ E DEL RISPETTO DELLA VITA E DEI VALORI UNIVERSALI”.RIFIUTANDO UNA RELIGIONE,UNA POLITICA ED UNA CULTURA CHE FINGE DI RISPETTARE LA VITA MA CHE DIFATTI ANNIENTA LA VITA E L’HABITAT NATURALE CHE PERMETTE ALLA VITA STESSA DIPOTERE SUSSISTERE!.

  17. Salve,

    c’è un aspetto della battaglia per l’acqua pubblica o privata che finora (spero di sbagliarmi ovviamente) è stato finora quasi completamente ignorato: quello spiegato nell’articolo ( http://stop.zona-m.net/it/node/51 ) “Acqua pubblica o privata? All’australiana, grazie!”

  18. Hi there I am so delighted I found your blog,
    I really found you by accident, while I was
    researching on Digg for something else, Nonetheless I am here now
    and would just like to say kudos for a fantastic post and a all round entertaining blog
    (I also love the theme/design), I don’t have time to read it
    all at the minute but I have book-marked it and also added your RSS feeds, so when I
    have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the excellent work.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...