Sama e l’incenerimento di CDR

img_dx.jpg

Sustinente -Riunione del 28-09-07

Ho partecipato alla riunione indetta dall’Amministrazione di
Sustinente per discutere delle autorizzazioni che la ditta Sama
ha avuto per bruciare i CDR

CDR sta per combustibile derivato dai rifiuti, ovvero si
prendono i rifiuti non differenziati, si setacciano, con
calamite si tolgono i materiali ferrosi, si separa il materiale
vegetale (da cui origina compost che nessuno vuole) e quel che
resta, in sostanza plastica con un pò di carta e cartone viene
definito combustibile (che nessuno vuole bruciare)

La palestra era piena ed alcuni giovani hanno messo uno striscione in cui chiedevano di respirare aria pulita. Il sindaco ha spiegato l’iter burocratico, durato 4-5 anni, dal quale è scaturita l’autorizzazione integrata ambientale consegnata ai primi di agosto dalle Regione che consente alla Sama di bruciare in via sperimentale (sic!) 20.000 tonnellate annue di CDR, facendo presente che in realtà le autorizzazioni erano presenti già dal 2003. L’ingegner Baraldi ha sottolineato che la Sama brucia già 150.000 tonnellate di legno all’anno, che i bruciatori non hanno i requisiti tecnici per bruciare spazzatura, che manca la Verifica di impatto ambientale richiesta da tutte le normative.
L’assessore della Provincia Rebuschi si è limitato a dire che lui non c’entra e che terrà conto delle scelte dell’ Amministrazione comunale.
La discussione del pubblico è stata educata, esaustiva, interessante.
Hanno preso la parola quasi tutti i sindaci o loro delegati (assessori) dei paesi limitrofi, ribadendo la contrarietà della sperimentazione.
La discussione si è allargata anche alla raccolta differenziata, assai scarsa nella zona.
Interessante l’intervento del Sindaco di Pegognaga Carra :bisogna tirare le orecchie alla Siem, per l’incapacità del governo strategico delle spazzature, pare ci siano tonnellate di CDR stoccate che non si sa dove mettere.
La serata si è conclusa con il mandato popolare di procedere ad un ricorso giudiziario per impugnare l’atto.

Commento personale:
La siem è una società pubblica, dove i 69 sindaci della provincia eleggono il CDA. Non sono sicuro ma credo che abbiano ampliato negli anni il CDA da 5 a 10 membri e poi a 12 per dare un sostanzioso gettone di presenza a tutti.
Mi immagino i 69 sindaci a leggere i curriculum professionali degli aspiranti, valutarne titoli, capacità, esperienze.. per dire ora che hanno lavorato male.
A casa mia questi si chiamano PARACULI. Abbiano (i sindaci che hanno votato questo CDA) il coraggio di dire che l’hanno pestata, che hanno solo guardato alla poltrona e non alle capacità, che non hanno controllato l’operato del CDA.
L’ennesima dimostrazione dell’operato dei partiti.

 Dott. Luigi Gaetti – Anatomopatologo all’ospedale “Carlo Poma” di Mantova

Annunci

2 pensieri riguardo “Sama e l’incenerimento di CDR

  1. Ciao ragazzi!..sono un po’ emozionato,è il mio primo commento a questo blog, nonostante magari vada ad inviare commenti sui post di Beppe..vabeh.siete stati dei grandi ad aprire un meetup a Mantova,e ho trovato molti argomenti interessanti..ho da poco finito un corso per tecnico ambientale,e questo post m’ha colpito non poco..insomma volevo solo farvi i complimenti!…e poi chiedervi…se volessi far parte del gruppo,o comunque rendermi disponibile,collaborare…che dovrei fare?!cosa si richiede?! Grazie ancora e complimenti!a Mantova di ARIA ne abbiamo bisogno davvero.

  2. Ciao Giulio.
    Per far parte del gruppo è sufficiente tu ti iscriva al meetup di MN – http://beppegrillo.meetup.com/116/ – inserendo i dati in “join us” e seguendo la procedura fino alla conclusione.
    In questo modo potrai seguire e partecipare a tutte le discussioni sul message board e se avrai tempo anche alle attività sul campo!
    Ti invito alla prossima riunione del gruppo che si terrà a S.Biagio lunedì 5 novembre alle ore 21 presso il bar Vanilla (clicca qui per ulteriori info: http://beppegrillo.meetup.com/116/calendar/6643087/ ).
    Spero che tu legga questo messaggio in tempo altrimenti ti aspettiamo sul meetup.

    Roby

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...