Archivio

Archive for gennaio 2007

L’angolo della buona azione – Auto

23 gennaio 2007 Lascia un commento

 pressione.jpg

Oggi viaggiando in auto mi chiedevo cosa potevo fare per ridurre il mio impatto ecologico.
L’auto per me è uno strumento di lavoro ma non per questo inquina meno.
L’auto deve essere la mia prima preoccupazione.
Pensando mi è venuto in mente che è buona norma controllare la pressione delle gomme.
Mi sono fermato, fatto il pieno e controllato le gomme
Pressione trovata 1,3
Pressione giusta 1,9
GULP stavo consumando il 6% (SEI PER CENTO) in più di carburante, la sicurezza si era ridotta e con l’attrito stavo consumando le ruote e disperdendo polveri sottili a go go.
Perchè non ho controllato le gomme prima???
1) Non lo sapevo, l’ho scoperto solo ora ? Falso lo sapevo perfettamente
2) Non volevo disturbare il benzinaio? Faccio sempre il pieno e ci vogliono due carte di credito!
3) Non volevo sporcarmi le mani? Nel caso lo dovevo fare io
4) Non volevo perdere tempo?
5) Non credevo che si consumasse così tanto carburante in più, che le ruote si consumassero, che si producessero polveri sottili e che rischiavo pure l’incolumità?
MAh!

Arrivando a caso ho scaricato anche il cofano da tutte le cosi inutili che avevo (portavo a spasso peso…e consumavo gasolio). Non ho per fortuna il portabagaglio o il portasci o portabici che fanno consumare l’8% in più.

Meno male che la mia auto è tecnologica e mi avvisa quando ha bisogno di un pò d’olio , altrimenti viaggiando con poco olio consumerei il 3% in più.

Ho l’aria condizionata (e chi non ce l’ha!) bene consuma il 30% in più. Appena arriva il caldo!! deve pensare a come fare per gestirla al meglio

Domani provo a viaggiare in autostrada a 110km ora invece che a 130 risparmiando il 20% di gasolio (provo e vediamo se ci riesco)

E’ dura la vita per noi automobilisti maltrattati da tutti!!

Salvatore

Annunci
Categorie:BUONE AZIONI

L’angolo della buona azione: Mangiare biologico

19 gennaio 2007 6 commenti

pranzo.jpg

Heylà oggi vi voglio proporre un modo per inquinare di meno il nostro terreno.
quello che vi propongo è il mangiare biologico, possibilmente vegetariano e consumare prodotti ad alta biodegrabilità, aspetti che già mi caratterizzano da 13’anni!!

per avere un idea sul perchè queste siano delle buone azioni, vi propongo alcuni filmati da GUARDARE E ASCOLTARE ATTENTAMENTE:

titolo del video: La terra divorata
http://www.arcoiris.t…

GUARDATE COSA MANGIATE…CAZZO
titolo del video: Meet your Meat
http://www.arcoiris.t…
titolo del video: Consumo carne… cosa ci sta dietro?
http://www.arcoiris.t…
titolo del video: LA FABBRICA DEGLI ANIMALI – Viaggio nello sviluppo insostenibile
http://www.arcoiris.t…

x maggiori informazioni di natura etica e salutare:
titolo del video: SHAC – Stop Huntidgon Animal Cruelty
http://www.arcoiris.t…
titolo del video: L’assasinio degli animali è la morte degli uomini (questo è + di natura religiosa)
http://www.arcoiris.t…
titolo del video: Mangiare carne fa ammalare
http://www.arcoiris.t…

altri filmati li trovate trovate sul sito http://www.arcoiris.tv
vi faccio anche presente che a mantova esiste un’associazione rivolta al biologico e al commercio etico chiamata papacqua(www.papacqua.it)
il mio cibo proviene dal negozio “l’albero”, c’è ne uno sia all’anconetta che uno in piazza filippini, dove se non ricordo male si possono comprare anche prodotti ecologici per la casa, mentre i prodotti sono di una azienda americana di multilevelmarketing che ne garantisce una biodegrabilità superiore al 90%.
tutti questi sono prodotti di qualità e con costo superiore a quelli dei supermercati.

siccome non so se la maggior parte di voi è a conoscenza della disinformazione che circola nella nostra realtà, allora sento il dovere di divulgare queste notizie!!

Daniele

Categorie:BUONE AZIONI

Gazzetta di Mantova del 15-01-2007

16 gennaio 2007 Lascia un commento
Categorie:RASSEGNA STAMPA

L’angolo della buona azione – Mercato Contadino Mantova

10 gennaio 2007 1 commento

mercato_agricolo.jpg

Negli ultimi 5 anni il consumo di frutta e verdura è diminuito di circa il 17%.
Perchè?
Tutto il mondo ci invidia la varietà ed il sapore della frutta e della verdura.
I medici ed i nutrizionisti di tutto il mondo ci dicono che bisogna incrementare il consumo di frutta e verdura per vivere più a lungo e con una qualità della vita migliore.
E noi cosa facciamo…riduciamo del 17% (in Italia) il consumo di frutta e verdura. Perchè? Leggi tutto…

Categorie:BUONE AZIONI

La buona azione – Ho dichiarato guerra ai consumi elettrici

6 gennaio 2007 1 commento

Ci sarà pure un motivo se come Mantovani consumiamo 1242 Kw anno per abitante contro i 999 Kw dei Veronesi (ben il 25% in più) mentre gli Avellinesi ne consumano solo 837? (dati Lega Ambiente)

Il frigo consuma mediamente dai 300 ai 450 Kw/annui.
Due azioni molto veloci

1) Pulizia delle serpentine poste dietro al frigo una volta all’anno.
Il cumulo delle polveri fa lavorare il compressore in maniera più dispendiosa- Spazzola o panno sono più che sufficienti.

frigo_1.jpg

2) Controllo delle guarnizioni in gomma.
Mettere un foglio di carta tra lo sportello ed il frigo. Se la guarnizione di gomma è buona sentirete una certa resistenza nel tirare il foglio. Nel caso cambiate la guarnizione.

frigo_3.jpg

Sembra che la sola pulizia delle serpentine possa portare ad un dispendio di energia elettrica maggiore di circa il 10% annuo.
40 kw annui per ogni frigo non mi sembrano pochi (nel Mantovano ce ne sono circa 120.000)
A presto

Salvatore

Categorie:BUONE AZIONI

Buone azioni: casa

2 gennaio 2007 1 commento

1 – Tutto il mobilio della mia casa è realizzato con legno riciclato, dalla cucina alla sala alla camera da letto compreso il bagno.

2 – Tutta l’illuminazione della mia casa è data da lampade a risparmio energetico:
Le lampade fluorescenti compatte meglio note come quelle a risparmio energetico. hanno un’efficienza luminosa che varia da 40 a 60 lumen/watt e quindi consentono di ridurre almeno del 70% i consumi d’energia elettrica rispetto alle lampade ad incandescenza di equivalente flusso luminoso. Ad esempio, una lampada fluorescente compatta da 20 watt fornisce la stessa quantità di luce di una lampada ad incandescenza da 100 watt, con una durata 10 volte superiore. Sono apprezzate per la loro durata, circa 10 000 ore, e per il loro ridotto consumo di energia. Le lampade fluorescenti compatte costano in media 12?, contro le 1? di quelle normali, ma permettono un sostanziale ammortamento in consumo e durata.

3 – Forno e frigorifero in classe A. Anche qui un investimento riducendo i consumi.

4 – Frigorifero da 180 Litri. Penso che scegliere la capacità e le caratteristiche tecniche del frigorifero in base alle reali esigenze del nucleo familiare sia una cosa molto importante:100-150 litri per una persona; 220-280 litri per due persone; 300 litri e oltre per più di quattro persone.E’ un po’ insensato abitare da soli ed avere frigoriferi enormi solo per fare arredamento.Stessa cosa per il freezer.

5 – Proprio come Marco ho voluto investire in quaità e risparmio con il monitor e la tv LCD, quest’ultima è una 42″ e consuma il 20% in meno che la precedente tv a tubo catodico che era 32″.

6 – Caldaia: di inverno regolare al massimo il riscaldamento dei termosifoni e dell’acqua calda è solo uno speco di energia. Io tengo sempre la regolazione a metà e vi assicuro che la doccia è sempre ben calda.

Simone Ceoloni – Ostiglia (MN)

Categorie:BUONE AZIONI

In macchina si inquina non solo dai tubi di scappamento

2 gennaio 2007 1 commento

Una cattiva abitudine di molte persone è gettare svariatissimi oggetti dal finestrino ( cartacce, pacchetti di sigarette, sigarette, lattine, imballaggi vari ecc.). Fate come me,non vi costa nulla: un sacchettino sempre presente in macchina per raccogliere le cose da buttare…poi potete svuotare a casa o in quasiasi bidone delle immondizie.

Simone Ceoloni – Ostiglia (MN)

Categorie:BUONE AZIONI