Monitor lcd al posto di quello a tubo catodico

marco_staffoli_monitor.jpg
Per chi deve cambiare apparecchio televisivo io consiglio di acquistare un tv lcd, anche se le tv a tubo catodico sono in super offerta.

I monitor LCD (a cristalli liquidi) utilizzano in media il 50% – 70% in meno di energia rispetto agli schermi CRT (a tubo catodico) convenzionali. Un recente studio LBNL sui nuovi monitor e i personal computer sostiene che – per i campioni esaminati – uno schermo LCD a 15? consuma il 30% di energia di uno schermo CRT a 15″, e che il consumo energetico di un LCD di 17 ” equivale a circa il 50% di un CRT a 17″. Questo vantaggio tende a diminuire man mano che gli schermi LCD diventano più grandi.

Marco Staffoli

Annunci

Un pensiero riguardo “Monitor lcd al posto di quello a tubo catodico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...